Attenzione, per i nuovi clienti Sconto Extra del 10%. Registrati ed effetua il login.
BIOEQUIPE Biozone B Spray

BIOEQUIPE Biozone B Spray

Schiuma fitoderivata all’olio ozonizzato per Bovini e Ovicaprini. Coadiuvante emolliente e detergente lenitivo.

Brand: BIOEQUIPE
 
  I prezzi si intendono IVA inclusa
Cod. 00005110    EAN: 8056326465407    MIN: 972129047    MINSAN: 972129047   

Biozone B Spray

Unità di vendita: Spray 200,00 ml
Qt. Imballaggio: 1 pz
Iva: 22%
Disponibilità: su ordinazione
€ 60,000 € 54,00 cad.
Iva: 22%
BIOZONE B Spray trova impiego, come coadiuvante emolliente e detergente lenitivo, nelle abrasioni e lacerazioni cutanee ed epiteliali o nei casi di tessuti, sia molli che duri (vagina, zoccoli), infiammati ed edematosi, per i quali risulti opportuno ridurre l’edema ed asciugare le eventuali secrezioni.

Proprietà
BIOZONE B Spray esplica una potente azione emolliente, rinfrescante, lenitiva in virtù della presenza di preziosi estratti e derivati vegetali (olio di elaleuca, propoli).
Tale azione viene amplificata dalla presenza di olio di girasole ozonizzato.
L’ozono, infatti, oltre ad una apprezzabile azione di contenimento della proliferazione batterica, agisce sulle cellule epiteliali esercitando un’azione rigenerante il tessuto di granulazione.
BIOZONE B Spray sviluppa una ricca e persistente schiuma che si espande e aderisce per lungo tempo ai tessuti, in tale maniera i suoi principi attivi si liberano gradatamente svolgendo per un lasso consistente di tempo la loro azione benefica.

Ingredienti
Ozonized sunflower seed oil, Glyceric, Aqua, Butane, Propane, Propolis, PEG-40 hydrogenated castor oil, Melaleuca alternifolia oil, phenoxyethanol, Benzoic acid, Dehydroacetic acid, Ethylhexylglycerin.

Modo d’uso
Spruzzare schiacciando l’apposita valvola erogatrice per 2-4 secondi.

Confezionato in aerosol con un contenuto di 200 ml.
Equivalente di circa 2 minuti di erogazione della schiuma.
L’erogazione viene effettuata tramite un comodo catetere che si posizione in prossimità della parte da trattare.
Nella vacca a seconda della parte da trattare l’apertura per 2/5 secondi della valvola erogatrice è sufficiente per trattare le parti esterne dell’apparato genitale femminile subito dopo il parto o prima dell’ inseminazione.
Per quanto concerne le lesioni cutanee, ferite o per favorire il tessuto di granulazione dell’ombelico dei vitelli sono sufficienti 1-2 secondi.