I 5 cani più piccoli del mondo!

I 5 cani più piccoli del mondo

Sono piccole palline di pelo, con un musetto tanto adorabile che non può che conquistarci al primo sguardo. Questi minuscoli pet non devono però trarre in inganno, perché sono un concentrato di personalità ed energia tutta da scoprire!

Facciamo la conoscenza con le razze di cani più piccoli del mondo e vediamo insieme le loro caratteristiche fisiche e la loro personalità…impossibile non innamorarsene!

 

1. Bassotto

Apriamo questa lista sui cani più piccoli al mondo con una razza decisamente rappresentativa. Il suo nome la dice lunga sulle sue piccole dimensioni…stiamo parlando del Bassotto!
Sebbene non sia per eccellenza il cane di taglia più piccola esistente – battuto a man bassa dal Chihuahua – il Bassotto rientra in questa rassegna grazie alla sua particolare conformazione fisica. Le zampette corte sostengono infatti un corpo più lungo che alto (dal peso non superiore ai 9 kg), frutto di un’attenta selezione genetica.

Gli avi del Bassotto – detto più precisamente Bassotto Tedesco (o Dachshund per i poliglotti) – erano infatti abili cacciatori, tra i quali venivano prediletti per l’attività venatoria gli esemplari più predisposti a scovare le prede direttamente nella tana.
Così nasce la razza, oggi più indicata come cane da compagnia, ma ancora caratterizzata da un notevole istinto predatorio!

Nel piccolo corpo del Bassotto – classificato in base al manto corto, lungo o duro e tramite la misurazione della cassa toracica – si nasconde un’energia impensabile e una personalità temeraria! Giocoso, intelligente e tendenzialmente socievole, il Bassotto è un ottimo compagno di vita che richiede poche attenzioni: ricordiamo di spazzolarlo più spesso se a pelo lungo e di stimolare il suo acume con giochi motivazionali ed educativi!

 

2. Volpino di Pomerania

I 5 cani più piccoli del mondo

Il Volpino di Pomerania ha un musetto sottile e uno sguardo vispo che ispira il suo nome. Ha origine nell’omonima regione tedesca da progenitori più grandi, ma dalle caratteristiche molto simili.
Impiegati principalmente nella gestione e nel controllo del bestiame, questi cani sono stati poi selezionati per la creazione di una razza più piccola e da compagnia.

Il peso del Volpino non supera i 5 kg per gli esemplari più grandi e non scende sotto i 1,5 kg nel caso di quelli più minuti.
È un cane da compagnia popolare, socievole, acuto e attivo, ma anche capace di adattarsi alla tranquillità di un appartamento.
Questo pelosetto si riconosce grazie a piccole orecchie triangolari, una coda arricciata verso la schiena e un manto lungo, folto e soffice, che si concentra attorno al collo come una sorta di criniera.
Il pelo va curato con attenzione con spazzolature frequenti e bagnetti con shampoo e balsamo per cani.

 

3. Pinscher Nano

Lo si potrebbe scambiare facilmente con il Chihuahua, per via della sua testa piccola e dei grandi occhioni, ma il Pinscher Nano tedesco è un cane molto diverso rispetto al suo collega messicano.
Il Pinscher Nano nasce ufficialmente nel 1900 dall’incrocio di diverse razze, che ha portato alla creazione di un cane più piccolo, dal pelo corto nero e marrone, dal peso compreso tra i 4 e i 6 kg e dalle orecchie lunghe e sottili.

Per indole, il Pinscher Nano non è molto socievole con chi non conosce, ma si dimostra fedele e affettuoso con gli umani con cui condivide la vita.
Non lasciamoci però trarre in inganno dalle piccole dimensioni di questo pelosetto, che è in realtà un vero e proprio concentrato di energia!
Questa razza ama il gioco – meglio ancora se da riporto – e le passeggiate all’aria aperta. Oltre a saltare e scorrazzare qua e là, apprezza anche le attività più intellettive, che gli permettono di affinare la propria intelligenza.

Non richiede cure particolari, soprattutto per quanto riguarda l’igiene, ma è molto importante proteggerlo dal freddo con dei cappottini durante le giornate caratterizzate da una temperatura più rigida!

 

4. Maltese

I 5 cani più piccoli del mondo

È noto che gli Antichi Egizi erano grandi amanti dei cani. Proprio da quella terra piena di misteri e curiosità dobbiamo partire per conoscere le origini del Maltese.
Pare infatti che delle statuette trovate in una tomba egizia testimonino la presenza di questa razza nella terra dei Faraoni!

Il Maltese si riconosce grazie al morbido e sottile pelo bianco (che può raggiungere una discreta lunghezza se non tosato regolarmente!), alle piccole orecchie abbassate, agli occhi scuri e dolci e a un tartufo nero che spicca in mezzo al candore del manto.
Secondo lo standard di razza, inoltre, può pesare tra i 3 e i 4 kg. La taglia lo rende un ottimo cane da appartamento, che richiede però una regolare attività fisica. Affettuoso e giocherellone, ama la compagnia delle persone e degli altri animali, con cui riesce ad andare d’accordo.

Per prenderci cura di lui è importante spazzolarlo spesso e pulire accuratamente il pelo, soprattutto nella zona del viso con un panno umido, dove la lacrimazione può creare delle macchie. Per la salute del pelo è importante scegliere per lui croccantini e pappe di qualità e – su consiglio del veterinario – integratori per rafforzare il manto.

 

5. Chihuahua

Ultimo, ma forse il più famoso tra i cani di piccola taglia, è il Chihuahua.
Di origine messicana (collocata nell’omonimo stato), questa razza è stata addomesticata ai tempi delle civiltà precolombiane. Oggi è popolarissimo tra le star e non solo, grazie a un aspetto simpatico e a un’indole dolce.

Caratterizzato da occhi grandi e rotondi, da dimensioni davvero ridotte e a un manto che può accogliere moltissime varianti (sia di lunghezza che di colore), il Chihuahua compensa la piccola taglia con una personalità indomita, tanta energia e una spiccata intelligenza.
Si affeziona molto al proprio compagno umano e instaura con lui un legame di profonda amicizia che può durare per molti anni, considerata la lunga aspettativa di vita di questa razza, che può arrivare e superare addirittura i 20 anni!

Il Chihuahua è davvero il cane dei primati: vanta l’aspettativa di vita più lunga, presenta varietà di standard relative al pelo più numerose rispetto alle altre razze, e con il suo peso di massimo 3 kg è ufficialmente la razza più piccola al mondo!

 

 

Per i tuoi pelosetti, piccoli e grandi, scegli Giulius! Visita il nostro sito per scoprire tutti i prodotti in offerta o vienici a trovare in negozio!