Il dolce Romee farà Pet Therapy ai bambini vittime di ustioni

Il dolce Romee farà Pet Therapy ai bambini vittime di ustioni

Ci sono storie che strappano un sorriso, altre che fanno riflettere, altre ancora che spezzano semplicemente il cuore. La vicenda di Romee è un pugno nello stomaco, ma ha un lieto fine che sottolinea l’importanza dell’unione e della condivisione, per superare le difficoltà della vita.
Ecco la storia di questo piccolo, grande eroe!

 

Romee, un sopravvissuto dalla grande determinazione

È difficile immaginare come da una vicenda terribile possa nascere qualcosa di positivo, ma è proprio il caso di Romee, un bellissimo cucciolone vittima di maltrattamenti. Basta guardare il suo musetto in foto per comprendere quanto sia stata difficile la sua vita.

La sua storia ha attirato l’attenzione della stampa già nel settembre 2020, quando all’età di soli sette mesi è stato portato d’urgenza all’Anderson Hill Animal Care Hospital, clinica veterinaria di Cincinnati, Ohio. Le sue condizioni erano piuttosto gravi: gran parte del muso, della schiena e della testa era coperta di ustioni, avvenute in circostanze poco chiare.
L’ipotesi più plausibile è che siano state provocate dall’ex proprietario del cane, forse con dell’olio bollente.

Che le ustioni siano avvenute accidentalmente o con il preciso intento di punire il cane ancora non si sa per certo, ma comunque siano andate le cose l’uomo non ha mai chiamato i soccorsi, lasciando Romee in uno stato di agonia terribile per quasi una settimana.
Ormai stremato, l’animale è stato soccorso e sottoposto a numerose operazioni chirurgiche e trattamenti medici, prima di potersi considerare fuori pericolo.
Il personale della clinica ha badato a lui per molto tempo, offrendogli un rifugio sicuro, coperte calde e tante coccole.

Oggi Romee non è solo una vittima di maltrattamenti (purtroppo una delle tante), ma un animale dolcissimo sopravvissuto a un evento terribile. La sua voglia di vivere e la sua determinazione a guarire hanno ispirato gli addetti della clinica per la creazione di un meraviglioso progetto per aiutare chi come lui ha dovuto affrontare esperienze dolorose.

 

Da vittima a cane per la Pet Therapy

Il dolce Romee farà Pet Therapy ai bambini vittime di ustioni

Per quanto i maltrattamenti su Romee siano stati ingiusti e impensabili, è proprio il caso di dire che non tutti i mali vengono per nuocere.
Il cucciolo ha lottato con tutte le sue forze per sopravvivere e ha dimostrato una forza d’animo incredibile durante il periodo di degenza. Oggi – dopo le dovute indagini – il suo ex proprietario è stato condannato a tre anni di libertà vigilata e non può più nuocere a Romee.

Si può invece dire che per questo piccolo combattente stia per iniziare una nuova vita: il suo carattere determinato e dolce ha conquistato uno dei dipendenti della clinica, che ha voluto presto adottarlo! Oggi ha tutto l’amore che merita, croccantini e pappe di qualità, una comoda cuccia e tanti giochini per sfogare l’energia incontenibile tipica della sua giovane età!

Ma ciò che più importa è che questa triste esperienza ha dato modo a chi si è preso cura di lui di dare vita a un meraviglioso progetto, che ha per protagonista proprio Romee!
Dopo il dovuto addestramento diventerà infatti un cane da Pet Therapy, pronto ad aiutare i bambini che hanno alle spalle un’esperienza difficile come la sua. Chi meglio di un eroe come lui potrebbe infatti affiancare le giovani vittime di ustioni a superare i propri traumi?

Il suo adorabile musetto segnato dalle cicatrici aiuterà i bambini a sentirsi meno soli in un percorso cruciale di guarigione e accettazione.
La condivisione e la comprensione del dolore altrui è spesso la chiave per accogliere il nostro e scoprire come superarlo!

 

 

Per i tuoi pet scegli il meglio! Visita lo store online di Giulius e approfitta delle offerte!