Krka Farmaceutici Milano Srl - Anthelmin 2 Cpr 230 Mg + 20 Mg Gatti

Krka Farmaceutici Milano Srl - Anthelmin 2 Cpr 230 Mg + 20 Mg Gatti

Per il trattamento di infestazioni miste dovute a nematodi e cestodi nei gatti, causate da. Stati adulti di ascaridi: Toxocara cati (syn. mystax). Stadi adulti di anchilostomatidi: Ancylostoma...

Cpr 230 Mg + 20 Mg Gatti
aggiungi ai preferiti
Cod. 00007742
Anthelmin 2 Cpr 230 Mg + 20 Mg Gatti - Cpr 230 Mg + 20 Mg Gatti
non disponibile
€ 10,90 avvisami
Scheda prodotto
Denominazione: Anthelmin 230 Mg/20 Mg Compresse Rivestite Con Film Per Gatti

Categoria: Endectocidi.

Principi attivi: Ogni compressa rivestita con film contiene: pirantel embonato 230 mg (equivalenti a 80 mg di pirantel), praziquantel 20 mg.

Eccipienti: Amido di mais, povidone K25, cellulosa microcristallina (E460), silice colloidale anidra, magnesio stearato (E572), ipromellosa, Macrogol 4000, titanio diossido (E171).

Forma farmaceutica: Blister

Contenitore: Compresse Rivestite

Specie di destinazione: Gatti.

Indicazioni: Per il trattamento di infestazioni miste dovute a nematodi e cestodi nei gatti, causate da. Stati adulti di ascaridi: Toxocara cati (syn. mystax). Stadi adulti di anchilostomatidi: Ancylostoma tubaeforme, Ancylostoma braziliense. Cestodi: Echinococcus multilocularis, Dipylidium caninum, Hydatigera (Taenia) taeniaeformis, Mesocestoides spp., Joyeuxiella pasqualei.

Controindicazioni: Non utilizzare in animali con nota ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Effetti indesiderati: Possono verificarsi in casi estremamente rari disturbi del tratto digerente lievi e transitori, come ipersalivazione e/o vomito e disturbi neurologici lievi e transitori, come atassia.

Impiego durante la gravidanza, l'allattamento o l'ovodeposizione: La sicurezza del medicinale veterinario non e' stata stabilita durante la gravidanza. Il prodotto non deve essere usato durante la gravidanza ma puo' essere usato durante l'allattamento.

Interazione con altri medicinali veterinari ed altre forme d'interazione: Non usare in concomitanza con piperazina poiche' l'attivita' specifica della piperazina (paralisi neuromuscolare dei parassiti) puo' inibire l'efficacia del pirantel (paralisi spastica dei parassiti).

Posologia e via di somministrazione: 5 mg di praziquantel e 20 mg di pirantel (57,5 mg pirantel embonato) per kg di peso corporeo. Questo corrisponde ad 1 compressa per 4 kg di peso corporeo. Gattini di peso inferiore a 1 kg non devono essere trattati con il medicinale, poiche' non e' fattibile un corretto dosaggio per tali gatti. Via di somministrazione: uso orale. Le compresse non devono essere date direttamente in bocca, ma possono essere somministrate con una piccola quantita' di cibo, se necessario. Durata della terapia. Trattamento singolo. Note: nelle infestazioni da ascaridi, soprattutto nei gattini, non puo' essere prevista la completa eliminazione, quindi puo' persistere un rischio di infezione per l'uomo. I trattamenti ripetuti devono pertanto essere eseguiti con un prodotto adatto contro i nematodi ad intervalli di 14 giorni fino a 2-3 settimane dopo lo svezzamento.

Sovradosaggio (sintomi, procedure d'emergenza, antidoti) se necessario: L'infestazione da tenia si verifica nei gatti almeno nella terza settimana di vita. Le pulci fungono da ospiti intermedi per un tipo comune di tenia - Dipylidium caninum. L'infestazione da tenia e' molto probabile che si ripresenti a meno che non venga intrapreso un controllo degli ospiti intermedi, come pulci, topi, etc. Si deve prestare attenzione per evitare le seguenti pratiche perche' esse aumentano il rischio di sviluppo di resistenza e potrebbero portare all'inefficacia della terapia: uso frequente e ripetuto di antelmintici appartenenti alla stessa classe, per un periodo di tempo esteso; sottodosaggio, questo puo' essere dovuto ad una sottostima del peso corporeo o la scorretta somministrazione del prodotto. Precauzioni speciali per chi somministra il medicinale veterinario agli animali: in caso di ingestione accidentale, richiedere l'intervento di un medico e mostrare il foglietto illustrativo al medico. Nel rispetto delle norme igieniche, chi somministra la compressa direttamente al gatto o aggiungendola al cibo del gatto deve lavarsi le mani. Altre precauzioni Echinococcosi rappresenta un rischio per l'uomo. Poiche' Echinococcosi e' una malattia notificabile all' Organizzazione Mondiale per la Sanita' Animale (OIE), e' necessario ottenere dall'autorita' competente le specifiche linee guida sul trattamento, sul follow-up e sulla salvaguardia dell'uomo. Sovradosaggio: i sintomi di sovradosaggio si verificano con almeno 5 volte la dose raccomandata. Il primo segno di intossicazione e' il vomito.

Tempo di attesa: Non pertinente.

Conservazione: Conservare al di sotto dei +25 gradi C le mezze compresse non utilizzate. Ogni volta che una parte della compressa inutilizzata viene conservata per il prossimo utilizzo, deve essere riposta nel blister aperto, tenuta in un posto sicuro lontano dalla vista e dalla portata dei bambini. Periodo di validita' della mezza compressa dopo la prima apertura del confezionamento primario: 1 mese.
Foglio Illustrativo PDF